Home / Uomini e Donne News / Intervista a Gemma Galgani: Paolo un Ipocrita, Rocco mi ha Usata!

Intervista a Gemma Galgani: Paolo un Ipocrita, Rocco mi ha Usata!

Gemma Galgani, dama di Uomini e Donne Over, in una recente intervista fa delle dichiarazioni sconcertanti che riguardano Paolo Marzotto, ma non solo, Gemma spara a zero anche contro Rocco Fredella! Ecco le parole taglienti della regina del trono over di Uomini e Donne!

Uomini e Donne: Gemma Galgani è delusa per aver creduto che Paolo Marzotto potesse essere l’uomo giusto per lei! Lo definisce ipocrita e si rammarica di avergli parlato della malattia della sua mamma! Ecco che cosa pensa veramente di lui!

Gemma Galgani ha rilasciato in queste ore un’intervista al Magazine Uomini e Donne nella quale ha dichiarato di essersi sentita delusa e ferita sia da Paolo che da Rocco. La dama ha riferito di essersi illusa e di aver compreso a sue spese, che Paolo ha sempre cercato dame più giovani, mentre ha definito Rocco come un falso, voleva fare serate utilizzando il suo nome. La piemontese credeva che con uno dei due cavalieri del Trono Over sopracitati avrebbe svoltato. Uno di quelli che qualcuno aveva definito il suo toy boy, il cinquantenne Rocco Fredella. A suo dire fin dal principio si era dimostrato brillante e paziente con lei. Solo in parte si era poi dimostrato disponibile ad accettare i suoi tempi ed a farle vivere quella favola che aveva sempre sognato. Mentre il suo antagonista, Paolo Marzotto si era posto come il baluardo. L’uomo perfetto in grado di proteggerla dai suoi incubi peggiori. Credeva potesse essere il cavaliere perfetto per poter vivere un nuovo capitolo lontano dai riflettori allo scopo di poter condividere sprazzi della quotidianità. La vita vera quella che incomincia quando le lucine delle telecamere si spengono. Eppure con l’avvento del nuovo anno, per Gemma Galgani non è iniziato nel migliore dei modi sotto il profilo dell’amore. La dama infatti oltre al costante diverbio con la storica opinionista Tina Cipollari la quale durante una delle ultime puntate Uomini e Donne Over le ha gettato una bottiglietta d’acqua in testa, ha dovuto affrontare le scoperte su Rocco ed in aggiunta spiacevoli sorprese derivanti dalla frequentazione con Paolo. In poche parole la dama piemontese in tutto questo periodo non ha concluso niente di importante.

La dama ha rilasciato la sua intervista durante la tratta in treno nella quale ha aperto il suo cuore dove ha espresso il suo moto di rabbia e disappunto senza tralasciare il rimpianto per essersi fidata di coloro che da lì a poco l’avrebbero delusa. Ed è proprio in questo preciso istante che Gemma parla di Paolo riferendo che fin dal principio si era illusa di trovare con lui serenità, pace e disponibilità. Asserisce che ne aveva bisogno proprio quanto lui. Confida che la serenità però è stata solo momentanea ed il rispetto è venuto a mancare quando ha compreso che il suo interesse per lei era solo apparente. La Galgani sostiene che mentre si preoccupava di non ferire i suoi sentimenti quando si stava accorgendo che per lui non era scattato niente, il cavaliere di Vicenza invece si preoccupava di restare in trasmissione senza minimamente pensare quale sarebbe stata la sua definitiva decisione sulla loro conoscenza. L’intervistatore Mediaset domanda che cosa l’ha colpita maggiormente del comportamento di Paolo. La dama torinese riferisce di essere stata ferita nell’aver creduto nella sua sincerità, ma soprattutto per l’ indifferenza dimostrata nei suoi confronti per avergli mostrato tanta umanità e sensibilità. Asserisce che insieme hanno ripercorso momenti dolorosi delle loro vite, avevano creduto che la complicità li avrebbe uniti ed invece lei è servita solo ad accogliere i suoi sfoghi e a confortarlo. Soltanto quando si è sentito rassicurato ha iniziato a diradare gli incontri, adducendo scuse insostenibili, soprattutto nella fase iniziale del rapporto, importantissima nell’inizio di un corteggiamento. Una volta ha voluto insistere nel rientrare a casa riferendo che nel suo letto avrebbe potuto riposare meglio. In questa maniera Marzotto ha distrutto la possibilità di poter stare insieme due giorni di fila. La dama piemontese confida la sua amarezza riferendo che addirittura aveva detto alla redazione che lui le sembrava una persona sincera. Grazie alle puntate Uomini e Donne Over i telespettatori hanno appreso che Paolo frequenta Sabrina la quale ha rilasciato delle dichiarazioni che gettano una luce particolare sul vedovo. A tal proposito la storica dama bionda ha comunicato che a Paolo in una donna gli è sempre piaciuta la classe. La stessa nello stesso tempo si domanda: “è forse avere classe sottolineare la propria diversità rispetto ad un’altra donna? Quando si prendono le distanze da qualcuno, c’è sempre un fondo di critica velata contro quella persona. E poi non prendiamoci in giro, a Paolo piacevano le fanciulle più giovani di me”!.

L’intervista prosegue e viene chiesto alla Galgani come mai dai discorsi sulla morte e suoi dolori tenuti con Marzotto si è passati ad avere delle crepe nel rapporto. La stessa ha riferito suo malgrado di essersi aperti rispettivamente sulle perdite di entrambi, proprio come si parla con un amico con cui condividi un dolore. Nello stesso stesso istante Gemma comunica che resta letteralmente sconvolta se pensa che si possa arrivare a travisare e fingere un discorso del genere. Non perdona a se stessa di aver parlato con lui della malattia della sua mamma ad una persona così ipocrita. Secondo la dama del Trono Over, Marzotto aveva gettato fin da subito, l’occhio alle ragazze più giovani sedute tra il parterre femminile. Lei proprio in quell’istante, gli ha servito l’alibi su un piatto d’argento, lasciandolo. Ci tiene a precisare che non l’ha fatto per Rocco e che avrebbe agito nella stessa maniera perchè grazie al suo intuito, ha compreso la sua falsità. Riferisce che il rappresentante di macchinari ospedalieri l’ha tradita moralmente. Addirittura si era proposta di stare anche accanto alla sua famiglia, una domenica che si era deciso ad andarla a trovare, proprio perchè avendole fatto capire quanto fosse importante, non voleva che privasse la sua presenza ai figli del loro padre. Ha compreso dunque che tutto ciò è stata solo apparenza e nessuna sostanza!

Durante l’intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine, Gemma non può non parlare del rapporto burrascoso che ha avuto con Rocco Fredella. Lo definisce ambiguo e falso!

L’argomento per forza di cose si sposta a Rocco Fredella. Le viene fatto notare che in studio c’è stata l’ennesima lite tra lei ed il cavaliere. A tal proposito la dama di Torino, esprime la sua opinione riferendo che si è sentita usata da lui e che i fatti parlano chiari. A quanto pare il piastrellista l’avrebbe usata per i suoi scopi personali, come il diventare famoso, fare comparsate ed addirittura serate. In merito a questo discorso sostiene che in uno di questi eventi riguardante una serata in discoteca pubblicizzata sul web in una locandina vi era la sua immagine mentre baciava Rocco. Asserisce di non aver chiesto la rimozione di quel manifesto pubblicitario, ma non ha avuto nemmeno le scuse da parte di Fredella per essere arrivato a tanto. La stessa confida all’intervistatore che fin da subito ha notato in lui delle note strane nel suo comportamento. Anche in seguito ha sottolineato di aver adocchiato un contrasto stridente tra i grandi paroloni che usava ed i fatti. I dubbi più grandi poi sono sorti non all’inizio, ma con il passare del tempo. La Galgani ammette che lei vuole arrivare sempre fino in fondo, dando all’uomo, mille possibilità. Probabilmente tale comportamento viene usato per non avere rimpianti e per non aver sprecato l’occasione di conoscere la persona con la quale condividere il futuro. Sa per certo che quella persona non era lui. A Gemma viene chiesto quale è stata la cosa che l’ha infastidita maggiormente nel comportamento di Rocco. La dama piemontese asserisce che gli aspetti della sua personalità che l’hanno infastidita, sono stati molteplici. Ritiene che a Fredella serva un soprammobile, non una donna, possibilmente da esibire quando gli fa comodo, per fare qualche foto o per definirsi suo corteggiatore in qualche pagina web. Un altro aspetto che destabilizzava Gemma, era l’ambiguità di Rocco. Solo in un secondo momento la stessa ha compreso che era in realtà falsità. Secondo lei il cavaliere in studio usava parole affettuose, mentre quando era lontano dai riflettori cambiava totalmente. A lei sembrava di stare con un’altra persona. Era distaccato, assente, a volte addirittura urlava e riattaccava il telefono in faccia. I momenti di cortesia erano finti anche quelli perchè le diceva: ” tesoro ci sentiamo più tardi”, ma in realtà non richiamava mai. La Galgani a questo punto non comprende se lui fosse una persona anaffettiva oppure non gli interessava nulla di lei. Sa solo che il suo carattere collerico lo portava a litigare con tutti come se ce l’avesse con il mondo intero. Secondi lei, le persone così sono di una tristezza deprimente.

L’intervistatore poi domanda alla storica dama del Trono Over di Uomini e Donne, quali erano le bugie bianche che Rocco le raccontava. Gemma risponde senza pensarci, che è poco tollerante con le bugie e con i bugiardi seriali! La stessa asserisce di non riuscire a distinguere le bugie bianche dalle altre. Crede fermamente che in una relazione affettiva, le bugie siano destabilizzanti. La Galgani asserisce che la pensa in questa maniera probabilmente perchè concepisce il rapporto di coppia come quel posto dove puoi essere te stesso a trecentosessanta gradi, come confessare anche le cose più sciocche che hai fatto, mentre l’altra parte, reagisce con un abbraccio. La torinese inoltre comunica che è palese che Rocco le abbia mentito. Ricorda ancora una volta la storia della collina con le lettere di polistirolo. Lui ha presentato il tutto come se fosse stata un’idea originale avuta solo per lei, mentre invece ha scoperto che un anno prima questo regalo l’aveva fatto uguale identico ad un’altra donna. La dama come un fiume in piena, riferisce che Fredella era reticente su tutto, era sempre vago nelle domande più semplici, addirittura era sfuggente anche su quale lavoro svolgesse. Gemma riferisce che il cavaliere pugliese nascondeva questi dettagli, come se lavorasse per la CIA! Se per caso gli domandava dove stesse, lui rispondeva fuori, al ristorante come per dire che era nel mondo, era sempre evasivo. La stessa poi svela che l’uomo brizzolato nominava il suo manager per i suoi spettacoli, poi il giorno successivo, negava di averne uno. La piemontese poi sostiene che secondo lei un bugiardo dovrebbe avere buona memoria. Riferisce altresì che la motivazione che ha decretato la fine della loro frequentazione è stata l’ennesima bugia sulle sue serate. Le aveva detto che doveva incontrarsi con il suo manager, invece era a fare una serata. L’intervistatore domanda alla Galgani se le danno fastidio gli scontri tra Rocco e Barbara. La dama replica dicendo che li vede un pò finti, sembra quasi che entrambi vogliano guadagnarsi il centro dell’attenzione. Asserisce di mal digerire le persone non vere e la De Santi è una di quelle. Secondo lei la maestrina è costruita dall’alluce fino alla radice dei capelli. Poi il discorso viene rivolto ancora ai due cavalieri che ha frequentato. Le viene chiesto chi l’ha delusa di più tra Rocco e Paolo. Lei replica dicendo, entrambi, ma più di tutti, Marzotto perchè è a lui che ha confidato della sua vita familiare. Dopo questa lunga intervista a chi credete? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Andrea Dal Corso

Andrea Dal Corso: Le Dichiarazioni Prima Della Scelta!

Uomini e Donne: Andrea Dal Corso, il bel pretendente dagli occhi azzurri di Teresa Langella a pochi giorni dalla scelta ha rilasciato un'intervista nella quale ha espresso il suo pensiero sulla tronista, ma anche sul rivale! Sentite che frecciatine!