Home / Talent & Reality Show / C’è Posta Per Te, seconda puntata: ospiti Il Volo e Gabriel Garko

C’è Posta Per Te, seconda puntata: ospiti Il Volo e Gabriel Garko

Nella seconda puntata di C’é Posta Per Te gli ospiti della serata sono stati i tenori de Il Volo e l’attore Gabriel Garko. I protagonisti della serata sono i figli.

Il Volo a C’è Posta Per Te

La seconda attesissima puntata di C’è Posta Per Te inizia con Maria De Filippi che presenta la storia di un regalo, quindi sul led parte un filmato nel quale mostra i cantanti de “Il Volo”.Una volta giunti in studio i tre tenori salutano tutti e la conduttrice spiega che chi ha scritto alla trasmissione sono sei figli. Figli che hanno un unico obiettivo quello di mantenere una promessa fatta al padre. Un padre marinaio, una madre casalinga, una famiglia non ricca, ma felice. Il padre a settembre del 2012 muore nel giro di tre mesi per via di una brutta malattia. L’uomo comprende che sta per morire e per questo chiede ai figli di promettergli di rispettare la madre, di renderla una regina e di volersi sempre bene. Il genitore chiede inoltre che la madre non si chiuda in sè stessa e che sorrida sempre. La De Filippi spiega che sono quattro anni che però la madre è vestita di nero e tutte le sere accende una candela vicino al ritratto del marito e non sorride mai. Quindi i sei figli chiedono l’aiuto alla trasmissione e con la presenza dei tre tenori vogliono almeno per una sera restituire il sorriso ormai perso alla madre. Il postino raggiunge Pina in Calabria.

La signora giunta in studio, una volta dato il consenso di aprire la busta, vede i suoi figli e si mette a piangere. I sei ragazzi, uno più bello dell’altro, vorrebbero che la madre tornasse a sorridere riferendo che solo in questa maniera riescono a mantenere la promessa fatta al padre in punto di morte. Il momento è a dir poco molto emozionante per i protagonisti e per le persone presenti in studio. Piero, Ignazio Gianluca entrano in studio facendo così una gradita sorpresa alla signora Pina. I cantanti, con delle belle parole, cercano di spiegare che è una donna fortunata perchè al giorno d’oggi non è facile essere voluti bene dai figli. I tre tenori con parole toccanti, donano un braccialetto colorato alla signora. Il Volo ha concluso la storia cantando le canzoni: Libiamo, O Sole Mio, Vincerò e Granada. La signora Pina ha abbracciato tutti e sei i figli promettendo loro di essere più sorridente alla vita. I tre tenori hanno invitato la famiglia a partecipare al loro prossimo concerto a giugno.

La prima storia

Francesco convinto da Jessica, fa pace con i genitori

La seconda storia che ha raccontato la conduttrice a C’è Posta Per Te riguarda la vicenda di Rosetta e Luciano i quali sono sposati ed hanno tre figli. Chiamano per il figlio Francesco che non vuole vedere e sentire più la madre. Tale rifiuto si estende anche alla compagna Jessica ed alla consuocera. La De Filippi inizia a spiegare che tre anni prima tra loro vi era un bel rapporto, anche con la consuocera e con Jessica vi era rispetto. La situazione è diventata difficile quando Francesco si fa male ad un piede, quindi va a vivere a casa di Jessica perchè abita al pian terreno. Il figlio è cambiato nel momento nel quale durante una cena, i genitori di lui, sentono Jessica parlare di matrimonio. Sentono dire dalla stessa che vogliono sposarsi in Comune e non in Chiesa. La donna resta male e Francesco minimizza. La madre di Francesco si reca così dalla consuocera e le due donne adulte hanno idee contrastanti; un a vuole che i figli si sposano in Chiesa, mentre l’altra no. Francesco chiama la madre e la sgrida per le parole che ha rivolto alla madre di Jessica. Sono ormai due anni che loro non parlano con il figlio e con Jessica.
Il postino va a Catanzaro a casa di Francesco, Jessica e Rosalba. Rosalba non ha accettato l’invito, mentre Francesco e Jessica si.

La signora chiede scusa ad entrambi ed è disposta a mettersi anche in ginocchio. Il figlio sembra impietrito, ma anche la stessa fidanzata. Il ragazzo chiede a Maria che cosa le hanno raccontato i genitori. Una volta spiegato il racconto Francesco rivela che tante sono le situazioni nelle quali ha mancato di rispetto nei confronti della famiglia di Jessica, riferendo inoltre che la madre ha sempre voluto comandare. Il padre ad un certo punto ha accusato il figlio di essere una marionetta. La De Filippi chiede a tutti di calmarsi cercando di mediare con le parole per far fare pace ai genitori ed alla coppia. Jessica non ne vuole sapere di parlare con loro ed esce per prima, mentre Francesco che non vuole aprire la busta perchè la madre non ha detto la verità, si prende i fischi del pubblico e va via. Maria però raggiunge il ragazzo nel backstage e dopo alcuni attimi, riesce a convincerlo a rientrare e a fargli aprire la busta. Francesco riferisce che la sua fidanzata l’ha fatto ragionare e per questo motivo ha aperto la busta per riabbracciare i suoi genitori.

Sebastiano chiede scusa a Martina

La terza storia riguarda Sebastiano il quale avrebbe dovuto sposarsi, ma per colpa sua non è avvenuto il matrimonio. La fidanzata, Martina aveva già provato l’abito, il trucco, avevano scelto insieme le bomboniere, quando ad un certo punto, lui confessa al suocero che non ha i soldi per onorare gli impegni presi per affrontare le spese per il matrimonio e per la vita futura. Lei appartiene ad una famiglia benestante, ma lui per questo, si sentiva perennemente in difficoltà. Il ragazzo per rendere la fidanzata felice, spendeva di più rispetto a quello che percepiva. La madre di Sebastiano gli dà 30 mila euro da gestire, ma lui, per rendere Martina sempre più contenta, li spende in abiti firmati ed acquista un anello di fidanzamento importante alla futura moglie. Il suocero dona una casa alla coppia e Sebastiano si propone di comprare l’arredamento. Il ragazzo per rendere felice Martina, comprava tutto quello che piaceva a lei anche se era ben consapevole che non aveva i soldi. Sebastiano ammette che la fidanzata non ha mai chiesto nulla di tutto ciò che lui acquistava, solo in un secondo momento ha compreso che lo amava anche se guadagnava di meno rispetto a lei. Ad un certo punto, iniziano ad arrivare i mobili, ma non ha i soldi per saldare. Non sa cosa fare e va dai suoceri a raccontare la verità. Martina si mette a piangere e lui richiede indietro l’anello per pagare i debiti. Lui sparisce per due mesi, dopo la rivede e la corteggia. I due si baciano e lui le rivela di amarla e si vedono di nascosto. Il postino si reca a Scordia, Catania per consegnare la posta a Rosanna, Sebastiano e Martina.

Martina a Cè posta per te

Solo Martina ha accettato l’ invito; dei bambini le portano rose e girasoli. Lui le chiede scusa per le bugie e per essere sparito dalla sua vita per due mesi spiegando che si sentiva un vigliacco perchè aveva distrutto tutto riferendo che ha cercato di trovare sè stesso ed ha capito di provare tanto amore. Sebastiano riferisce di essere stato egoista ed esibizionista. Mentre lui parla, lei si scioglie in lacrime. Il ragazzo, chiede scusa ai genitori che non sono presenti in studio. Martina riferisce che lui ha mentito a tutti per sette anni e che non le ha mai spiegato perchè si è comportato così. La ragazza ammette di amarlo ancora, ma nello stesso spiega che ha dovuto da sola disdire tutti gli oggetti che avevano acquistato per il matrimonio e si è dovuta anche subire le critiche della gente senza essere stata minimamente difesa da lui. Lei decide di aprire la busta, ma alle sue condizioni.

C’è Posta Per Te: Gabriel Garko in studio

L’altra storia invece che viene raccontata da Maria De Filippi riguarda un regalo: Gabriel Garko. Sul led parte il filmato nel quale mostra alcuni spezzoni dei suoi film. L’attore entra in studio e viene accolto calorosamente dal pubblico presente. Lorenzo quindi è il protagonista di questa storia; alla moglie ed alla cognata sono morti in breve tempo la madre ed il padre. Lorenzo vuole dire alla moglie ed alla cognata che ora non sono da sole perchè lui si impegnerà ad essere un punto di riferimento per loro. Un giorno probabilmente loro tre riusciranno a d essere felici. Il postino si reca a Livorno per consegnare la posta a Giulia e Valentina; una bambina prepara sul puff delle foto. Le due ragazze vedono così la bambina e riconoscono le foto di quando erano piccole. Aprono la seconda busta e vedono Lorenzo. Il ragazzo visibilmente molto emozionato, sostiene di voler regalare alle due ragazze due minuti di felicità giurando così davanti a tutti la sua fedeltà eterna. Giunge per loro Gabriel Garko il quale si congratula con loro per la nuova famiglia che hanno creato. L’attore nomina così Lorenzo capo famiglia e dona loro una carta di credito piena di soldi.

Garko regala una carta d

Martina non perdona la madre

La quinta ed ultima storia della serata riguarda Enza e Gaetano. La donna ha lasciato il marito ed i figli per Gaetano, attuale compagno di vita e da allora Martina non vuole avere più nessun rapporto con la madre. La ragazza giunge in studio ed appena apre la busta e vede che insieme a sua madre c’è anche Gaetano, rivela alla De Filippi che lei non ha nessuna intenzione di parlare con quell’uomo. Gaetano quindi esce dallo studio e Martina fa parlare sua madre. Enza riferisce di sentire la mancanza della figlia chiedendole così di perdonarla. La ragazza non riesce a scusarla per essere andata a vivere con un altro uomo, ma soprattutto per averla illusa dicendole che un giorno sarebbe ritornata a casa. La De Filippi vedendo Martina che ha un atteggiamento duro nei confronti della madre prova a farle capire che provava per il padre ormai un sentimento fraterno. La ragazza vuole bene alla madre, ma non riesce a perdonarla, quindi chiude la busta. Martina dà una speranza alla madre sostenendo che nella vita solo alla morte non c’è rimedio.

Martina

Commenta con Facebook

Guarda Anche

ignazio moser

GfVip: Ignazio Moser parla dell’armadio e dell’agendina!

Ignazio Moser è stato uno degli ultimi eliminati dalla casa del Grande Fratello Vip. Il ciclista in un'intervista ha rivelato dettagli inediti dell'agendina, dell'armadio e dell'ex che è a Uomini e Donne!