Home / I Personaggi di Uomini e Donne / Gemma Galgani biografia

Gemma Galgani biografia

Chi è la dama più famosa del Trono Over? Senza dubbio Gemma Galgani. Ma cosa sappiamo veramente di lei? Poco o niente della sua vita privata. Sapevate che Gemma è stata la fidanzata dell’attore Walter Chiari?

Gemma è nata  a Torino il 19 gennaio 1950 ed ha 66 anni. Gemma Galgani lavora come direttrice di Teatro da ormai molti anni e qui ha avuto la possibilità di conoscere molti uomini dello spettacolo, in particolare la dama del Trono Over, ha stretto amicizia con Gigi Proietti e non solo.

Dal 29 ottobre 1969 fino al 1981 Gemma ha lavorato presso il Teatro Alfieri per poi passare definitivamente  al Teatro Colosseo di Torino. Gemma Galgani in un’intervista a Di Più Tv ha raccontato qualcosa del suo passato: ” A diciannove anni  ebbi un colpo di fulmine e convolai a nozze con un ragazzo, anche lui diciannovenne, figlio di un facoltoso armatore genovese. […] A me non andava giù che a mantenerci dovesse essere la famiglia di lui. […] Ero giovane, sentivo di avere in mano le redini della mia vita e volevo dimostrare chi ero, che cosa valevo. Lui non era sulla mia stessa lunghezza d’onda. E io me ne tornai a Torino per lavorare. Insomma, lo lasciai, perdendolo di vista. Oggi vorrei incontrarlo di nuovo, chiedergli scusa per l’avventatezza di quella decisione. Forse, sarebbe stato un buon matrimonio tra noi, chissà”.

Inoltre la dama nell’intervista parla anche di Walter Chiari: ” “Ebbi una simpatia per Walter Chiari. Ma fu più che altro una forte intesa professionale. Lui era famoso perché non arrivava mai puntuale a teatro, e spesso e volentieri non si presentava proprio agli spettacoli. Io riuscii a fargli mantenere gli impegni presi con il mio teatro per l’intera stagione. Poi, per dispetto, lui alla fine mi disse: ‘Gemma ce l’hai fatta. Ma non del tutto’. E all’ultima serata non si presentò. Era davvero imprevedibile, Walter”.

Ed ecco che poi racconta di come sia approdata a Uomini e Donne: “anni fa, dopo aver visto le prime due puntate […] hanno mandato [le sue sorelle ndr] un fax alla redazione con i miei riferimenti. Ricordo ancora quando ricevetti la telefonata degli autori: era il giorno del mio compleanno e, per di più, avevo la febbre a trentanove. Fui presa da euforia, non ci credevo”.

Il suo percorso a Uomini e Donne, lo conoscete, anche perchè è stata l’unica dama a far capitolare Giorgio Manetti.

Commenta con Facebook