Davos 1917, Ultima Puntata: Johanna Accusata Di Tradimento!

Davos 1917, ultima puntata: Johanna viene accusata di tradimento quando tenta la fuga con Mangold. Per lei arriva il momento decisivo con un incarico fondamentale per i servizi segreti!

Davos 1917 prosegue e, nel corso dell’ultimo appuntamento, Johanna verrà accusata di tradimento e per salvarsi la vita dovrà fare di tutto per dimostrare che queste accuse sono false. Al centro dell’attenzione finirà anche il medico Mangold. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Davos 1917: dove eravamo rimasti?

Johanna e Ilse scoprono il significato di Missione H. A questo punto devono fare di tutto per impedire che un misterioso dispositivo di codifica dell’esercito svizzero cada nelle mani sbagliate. La situazione per Johanna però rischia di diventare più tesa quando sua sorella trova le armi e il denaro nella sua camera, e non impiega molto a comprendere che l’infermiera non aveva altro modo di disporre di quella cifra se non facendo la spia. Quando il generale Taylor parte precipitosamente, inoltre, Johanna non è più di alcuna utilità nei servizi segreti tedeschi. Ad Ilse viene assegnato il compito di eliminarla, ma Johanna si dimostra più scaltra di lei e sempre capace di essere un passo avanti ogni volta che viene braccata da quella che per lei era diventata quasi un’amica.

Davos 1917, ultima puntata: Johanna prende parte al Piano Lenin!

Un’esplosione improvvisa sconvolge tutti e, soprattutto, sembra essere stata provocata da qualcuno che aveva informazioni importanti. All’interno dei servizi segreti scatta una caccia al traditore che preoccupa Johanna, la quale però deve concentrare tutti i suoi sforzi sull’attuazione del Piano Lenin. L’infermiera deve fare in modo che questo riesca a realizzarsi, inserendosi in intrighi sempre più grandi e sempre di maggiore rilevanza internazionale. Il piano prevede che si scateni una rivolta contro lo zar e che quindi la Russia venga forzata a ritirarsi dalla guerra. Un piano ambizioso ma che potrebbe rivelarsi decisivo per le altre potenze in gioco, perciò Johanna è pronta a dare tutta se stessa nell’ultima missione prima di esaudire il suo desiderio di abbandonare i servizi segreti e riabbracciare la figlia.

Davos 1917, ultima puntata: Mangold catturato, Johanna accusata di tradimento!

Johanna e Mangold, dopo aver cercato di portare a termine il Piano Lenin, vogliono uscire definitivamente dal giro dello spionaggio. La situazione sta diventando più rischiosa del previsto e Johanna ha delle idee in mente per ritrovare sua figlia, ormai, grazie a tutte le conoscenze acquisite, anche senza l’aiuto dei servizi segreti. Purtroppo però il piano fallisce quando, al momento della fuga di Johanna e Mangold, il medico viene catturato ed imprigionato con accuse molto gravi. Johanna stessa viene accusata di tradimento e per dimostrare la sua innocenza deve portare a termine dei piani che dovrebbero dimostrare anche la sua fedeltà verso la patria. Per farlo, Johanna si trova costretta a collaborare alla difficile consegna di denaro per Lenin. L’infermiera è sempre più invischiata negli affari dei servizi segreti ma, allo stesso tempo, non è mai stata così vicina a ritrovare sua figlia. Voi che cosa ne pensate? Che cosa vi aspettate dal finale di questa fiction? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Brigitte, Ultima Puntata: Il Divorzio Tra Brigitte e Jacques!

Brigitte, ultima puntata: Brigitte vuole divorziare da Jacques, mentre quest'ultimo affronta molti problemi legati all'esaurimento nervoso. Nella vita della Bardot entra Sami Frey!