Home / Fiction / Bella da Morire, Prima Puntata: Il Misterioso Legame tra Eva e Gioia!

Bella da Morire, Prima Puntata: Il Misterioso Legame tra Eva e Gioia!

Bella da morire, trama prima puntata: Eva, un’ispettrice di polizia apparentemente cinica e sempre lontana dagli altri, deve occuparsi di un caso che la toccherà davvero da vicino…

Una nuova fiction con tinte di giallo sta per inizia su Rai 1. Si tratta di Bella da morire, che ha come protagonista Cristiana Capotondi. Infatti, l’attrice interpreta Eva Cantini, un’ispettrice di polizia che sarà al centro delle trame ed indagherà su un tragico omicidio, mantenendo intatta la speranza fino all’ultimo di riuscire nell’impresa. Ma la Cantini farà breccia nel cuore del pubblico anche per il suo carattere particolare e per la crescita che dovrà affrontare puntata dopo puntata. Ecco quello che accade nella prima puntata di questa nuova serie tv targata Rai.

Bella da morire, trama prima puntata: Gioia perde la vita!

Eva Cantini è una donna molto forte, dal carattere deciso e sempre pronto all’azione. Per timore di soffrire, respinge molto spesso ogni genere di complimento e di avvicinamento da parte degli altri. Con il tempo, la Cantini ha imparato la miglior difesa è l’attacco e che è necessario sempre agire per risolvere ogni genere di situazione. Eva si occupa di fare l’ispettrice di polizia e ripete più volte che si tratta del lavoro più adatto a lei, per via del suo carattere. Le cose sono destinate a cambiare nella vita della Cantini quando Gioia Scuderi perde tragicamente la vita e viene rinvenuta in fondo ad un lago. Gioia era la ragazza più bella e desiderata del paese, chiamata però anche reginetta dei sogni infranti per via del suo carattere malinconico e delle difficoltà importanti che aveva dovuto affrontare nella sua vita. Eva si appassiona immediatamente al caso perché intuisce che l’omicida possa essere qualcuno che era stato respinto dalla Scuderi, e dunque inizia a valutare l’idea che Gioia possa aver perso la vita proprio perché troppo bella e troppo affascinante per molti. Un’idea ovviamente molto dolorosa ed assurda, che porta Eva a voler indagare in maniera approfondita su ciò che è successo per poter così scoprire la verità. L’ispettrice di polizia si sente per la prima volta veramente coinvolta ed appassionata in un caso, più di tutte le altre volte.

Bella da morire, trama prima puntata: l’alleanza di tre donne!

Eva, nel portare avanti le indagini, si rende conto di essere legata in qualche modo alla vittima su cui sta indagando. La vita di Gioia ed il suo modo di vivere erano completamente diversi da ciò a cui lei è abituata, ma in qualche modo la Cantini si sente vicina alla ragazza. Forse c’è qualcosa di profondo che lega l’ispettrice, in un certo senso, a quella che era la giovane più bella del posto. Infatti di Eva si sa poco, quest’ultima è misteriosa e c’è davvero tanto da scoprire sul suo passato. Ma prima di tutto il resto, al momento, per lei c’è l’intenzione di trovare la verità sul caso di Gioia. Eva stringe un’alleanza con altre donne, un magistrato ed un medico legale, tutte motivate dallo stesso desiderio di dare giustizia a Gioia e fare in modo che quanto accaduto non si ripeta. Tra discorsi in pubblico, dichiarazioni ufficiali ed indagini, le donne devono incoraggiarsi, con il loro carattere diverso, e farsi ancora una volta spazio tra chi tende sempre a dare ragione agli uomini. Ma Eva non ha intenzione di demordere anche se deve imparare a smussare i lati del suo carattere. Riusciranno queste tre donne a trovare la verità su quello che è accaduto a Gioia Scuderi? Davvero l’unica colpa della ragazza era quella di essere troppo bella? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Doc Nelle Tue Mani

Doc Nelle Tue Mani, Prima Puntata: Matrimonio in Ospedale!

Doc Nelle Tue Mani, trama prima puntata: torna uno dei medici più amati della televisione, con un commovente matrimonio in ospedale ma anche con un caso che sembra quasi irrisolvibile. Ecco che cosa succede...