Home / Uomini e Donne News / Gianni Sperti chiarisce l’argomento “serate!”
gianni uomini e donne

Gianni Sperti chiarisce l’argomento “serate!”

L’opinionista di Uomini e Donne, Gianni Sperti chiarisce il suo pensiero sulle “serate” che fanno i protagonisti del Trono Classico e Trono Over. Qui trovate il post!

Un argomento che è stato spesso motivo di discussione all’interno della trasmissione Uomini e Donne, è stato senza dubbio quello delle “serate”. I fans della trasmissione non ammettono il fatto che la redazione faccia delle distinzioni e non attui proprio a tutti le regole che da sempre vigono in quel contesto televisivo.

Di che cosa parliamo? Nel più famoso dating show Uomini e Donne, i partecipanti del Trono Over e Trono Classico si recano in trasmissione per cercare l’amore. Da qualche tempo però alcuni di loro, vedi Gilda Grandi hanno approfittato di questa vetrina per cercare notorietà e sfruttare la stessa per partecipare a serate ed eventi in cambio di denaro.

E’ stato proprio Gianni Sperti a sollevare la questione e a far notare a Maria De Filippi che la dama era nel programma con il solo scopo di cercare notorietà nel mondo dello showbiz; proprio per questo la dama è stata eliminata dal programma. Anche il tronista Gianmarco Valenza è stato criticato dalla stessa Tina Cipollari perchè secondo lei, la sua unica intenzione era quella di fare “business“.

E Giorgio Manetti? Non sta facendo la stessa identica cosa? Forse le regole di Uomini e Donne fanno un’eccezione se si parla del bel cavaliere fiorentino? Ma i fans di Uomini e Donne che cosa ne pensano di questa vicenda? Intanto ecco cosa pensa Gianni Sperti di questa storia!

gianni

Commenta con Facebook

Guarda Anche

gianni sperti domenica live

Gianni Sperti a Domenica Live risponde alle domande sul matrimonio con Paola Barale!

Gianni Sperti, opinionista del talk show Uomini e Donne, risponde alle domande della D'Urso riguardo al matrimonio con la Barale, ma non solo parla anche di Tina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.