Home / Uomini e Donne News / Isabella Falasconi guarda avanti

Isabella Falasconi guarda avanti

La bellissima ex dama del trono over di Uomini e Donne, Isabella Falasconi, dopo la delusione ricevuta dal fidanzato guarda avanti.

Una delle più belle donne del trono over di Uomini e Donne, Isabella Falasconi dopo aver partecipato al reality “Temptation Island” con il cavaliere Mauro Dona, e dopo aver visto come si è comportato il suo fidanzato, ha deciso di metterci una pietra sopra.

Isabella e Mauro dopo essere usciti insieme come fidanzati da Uomini e Donne, avevano progettato di andare a vivere finalmente insieme. La dama avrebbe dovuto lasciare la sua attività di estetista e la sua casa per raggiungere il suo principe a Pavia.

Ma il comportamento da ragazzino avuto da Mauro nei confronti della tentatrice ucraina Marta nel reality “Temptation Island” ha permesso ad Isabella di aprire gli occhi.

Ora Isabella è da sola a leccarsi le ferite, ma grazie ai social le amiche e le fans la sostengono e le danno coraggio. La bionda con gli occhioni azzurri che in questi giorni abbiamo visto colmi di lacrime ha risposto così: “Esattamente la grande forza dell’anima sta proprio in questo….. Dopo ogni tempesta arriva sempre il sereno…. Ogni esperienza vissuta ci lascia un segno , ogni sofferenza una cicatrice…ma una cosa rimane… Il noi esseri speciali, il vivere qui e ora senza guardarci troppo indietro….. E trasformare le cicatrici della vita come forza per migliorarci ed andare avanti… Anche ogni guerriero dopo una battaglia ha il ricordo ma diventa più forte nella vita“.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

ued anticipazioni over 7 dicembre

Uomini e Donne Anticipazioni Over, registrazioni del 7 dicembre 2016: Anna Tedesco vuole conoscere Marco Firpo, ma Gemma è gelosa!

Francesco Turco saluta tutti riferendo di aver trovato una compagna al paese. Per Giorgio è importante la frase l'abito fa il monaco, quindi liquida una dama!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.