Home / Uomini e Donne News / Cosa pensa Barbara De Santi di Gemma e Giorgio?
uomini e donne barbara

Cosa pensa Barbara De Santi di Gemma e Giorgio?

Barbara De Santi anche fuori da Uomini e Donne non trova pace e sui social scrive ad una fans una frase non felice su Gemma e Giorgio.

La bella maestrina Barbara De Santi, una delle dame storiche del programma tv Uomini e Donne, non trova pace neanche in vacanza. Barbara non riesce ad allontanarsi da tutto ciò che ha a che fare con la trasmissione che l’ha vista protagonista di discussioni al vetriolo sia con donne del parterre femminile ma anche con cavalieri del parterre maschile.

Sappiamo che Barbara si è fidanzata con alcuni cavalieri storici del programma, Guido Soldati, Antonio Jorio, Franco Garna e per ultimo Davide ma con tutti loro, sia per un problema che per un altro, qualcosa non è filato liscio.

Ultimamente Barbara ha pubblicato su Facebook una foto con Guido Soldati ed mondo del  gossip è impazzito sostenendo che tra i due ci sia stato un ritorno di fiamma.

Ma cosa pensa Barbara De Santi della storia “d’amore” tra Gemma e Giorgio? Benchè la dama già in trasmissione avesse già detto a Giorgio, senza peli sulla lingua, che lui stava usando Gemma per i suoi comodi, anche adesso tramite social dice la sua.

Barbara, sempre molto attiva sui social, risponde ad una fans che le scrive informandola che a settembre ci sarà l’appuntamento di nozze tra Gemma e Giorgio visto che quest’ultima sta sbandierando a destra e a sinistra il suo amore per il cavaliere.

Ma la De Santi, con un commento molto striminzito scrive: ” A settembre i due si mollano ah ah ah”. Cosa ne pensate al riguardo? Li vedremo ancora insieme oppure in trasmissione con Gemma che soffre pensando che ormai Giorgio non è più suo?

Commenta con Facebook

Guarda Anche

uomini e donne 2 dicembre 2016

Uomini e Donne Video Puntata di Oggi 2 dicembre 2016

Il protagonista della puntata di oggi è stato Antonio un bellissimo cavaliere dagli occhi azzurri. Si apre a Uomini e Donne il sipario alle sfilate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.