Home / Puntate Uomini e Donne / 2015 / Puntata di oggi: Dante e le sue voglie piccanti
uomini e donne oggi dante

Puntata di oggi: Dante e le sue voglie piccanti

Nel pomeriggio di oggi di Uomini e Donne a tenerci ancora compagnia è ancora  il trono over, con la vicenda di Gemma e Giorgio. I due si sono rivisti, lui le ha regalato una pochette, una cintura ed un maglione.

La dama è coinvolta totalmente ed anche lui non nasconde tutto quello che c’è tra di loro, ma è consapevole di volere vivere la storia attimo per attimo. Gemma soffre perchè crede fermamente ad una storia d’amore.

Giorgio le regala un libro: “il gabbiano Jonathan Livingston” e molti fraintendono il significato di questo omaggio. C’è chi crede che il gabbiano rappresenta un uccello libero e quindi fanno un paragone che fa comprendere come l’uomo voglia essere libero come il volatile.

Ma George dà una spiegazione del tutto diversa del libro e cioè che il gabbiano cerca il raggiungimento del proprio io. Tutti non capiscono ciò che Giorgio vuole esprimere, Gemma rimane male per il comportamento dell’uomo, il quale sta sentendo telefonicamente altre due donne.

Si cambia vicenda e si parla di Dante che vuole interrompere la storia con la signora Maria perchè non si è ancora concessa momenti di intimità con lui. La dama non comprende, ci pensa Tina con la sua schiettezza a mettere in chiaro le cose.

Dante ha sentito telefonicamente Angela e chiede alla donna di non farsi influenzare dalle chiacchere sul suo conto. Antonio Jorio difende Dante ed asserisce che ogni uomo ha il pallino del sesso e che nel farlo presente in puntata non c’è assolutamente nulla di male.

Entra anche Gilda per Dante, ma il cavaliere preferisce conoscere più a fondo Angela.

 Ecco le immagini della puntata di oggi di Uomini e Donne

Commenta con Facebook

Guarda Anche

uomini e donne 2 dicembre 2016

Uomini e Donne Video Puntata di Oggi 2 dicembre 2016

Il protagonista della puntata di oggi è stato Antonio un bellissimo cavaliere dagli occhi azzurri. Si apre a Uomini e Donne il sipario alle sfilate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.