Home / Uomini e Donne News / Aurora Betti ritrova sua madre dopo 22 anni! Il Post!
aurora betti

Aurora Betti ritrova sua madre dopo 22 anni! Il Post!

Incredibile! Aurora Betti ex fidanzata dell’ex tronista Gianmarco Valenza, ritrova la madre dopo 22 anni! Una telefonata sconvolgente! Il Post!

Aurora Betti è diventata famosa al mondo dello showbiz per aver partecipato al reality estivo Temptation Island insieme al fidanzato Gianmarco Valenza, ex tronista di Uomini e Donne. Nel villaggio sardo, la bionda però si è fatta abbindolare dal single Giorgio. Ma chi è questa ragazza che ha spezzato in due il cuore di Gianmarco? Aurora è di Pescara e non ha avuto un’infanzia felice. La ragazza infatti durante il programma ha raccontato di aver vissuto nei primi anni della sua vita, presso un orfanotrofio e di aver tatuato sul suo braccio il numero 105, quello cioè della sua stanza. Aurora ha rivelato che all’età di tre anni, una famiglia l’ha adottata, ma dopo qualche periodo la stessa l’ha riportata indietro perchè l’hanno definita una bambina ingrata. Poi per fortuna è arrivata la famiglia adottiva giusta, quella cioè che l’ha cresciuta con amore. Aurora dopo il percorso a Temptation Island ha dimostrato di essere una ragazza forte e proprio per questo ha rivelato di essere tale perchè è stata rifiutata fin dalla nascita. La Betti ha cambiato anche look e da bionda è diventata mora. Attualmente la ragazza è molto seguita sui social e proprio qui ha postato un bellissimo messaggio nel quale riferisce di aver ricevuto una telefonata dalla sua vera madre! Ecco il post emozionante!

aurora betti

Commenta con Facebook

Guarda Anche

anticipazioni uomini e donne classico gay

Anticipazioni registrazioni Uomini e Donne Trono Classico e Gay del 2 dicembre 2016: la scelta di Claudio Sona e Riccardo Gismondi e l’abbandono di Sonia e Simona!

Claudio D'Angelo convince Simona a ritornare in studio, ma Sonia lascia la trasmissione in lacrime. La scelta di Claudio Sona e di Riccardo Gismondi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.